Vai ai contenuti

Menu principale:

Convenzioni e bandi

Ptof > Piano didattico

3.i Convenzioni e Protocolli d’Intesa


La Scuola  ha stipulato due convenzioni di collaborazione con importanti associazioni che operano nel territorio: la Comunità di Sant’Egidio che da anni ha attivato nella sede del plesso Benci la “Scuola della pace”,  il CRIF (Centro Ricerca Indagini Filosofiche) di Livorno e l’associazione Città Filosofica, fondati e diretti da insegnanti della nostra scuola, che promuovono convegni ed incontri di formazione, sperimentano e monitorano la pratica filosofica in ambito scolastico e sociale, il Teatro Goldoni, il CRED ( Centro Risorse Educative Didattiche) di Livorno,  il Comando di Polizia Municipale di Livorno, l’associazione CESDI (Centro Servizi Donne Immigrate), l’associazione Slow Food per il  progetto “Orto in condotta”, l’associazione ASD Livorno Scacchi  e la Federazione Italiana Dama.

Inoltre collabora con l’Università degli Studi di Firenze ospitando gli studenti di Scienze dell’Educazione per attività di tirocinio e formazione, con l’Università degli Studi di Pisa per progetti di robotica educativa e con il Liceo Cecioni di Livorno per il percorso di alternanza scuola-lavoro.

3.j Partecipazione a Bandi di concorso


La scuola partecipa ogni anno ai bandi di finanziamento su progetto indetti dal MIUR e da altre associazioni o enti territoriali e nazionali.
In tal modo, grazie ai contributi concessi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Livorno, è stato possibile, in questi anni, dotare di lavagne multimediali tutte le aule del Circolo.  
Nell’anno 2016 la nostra scuola ha potuto usufruire di un finanziamento relativo ai Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale che ha permesso la realizzazione, l’ampliamento e l’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN e Ambienti Digitali; nel presente anno scolastico si è invece aggiudicata  i fondi del Programma Operativo Nazionale per l’inclusione, con il progetto “Le regole del gioco – il gioco delle regole” che vede 40 alunni del circolo impegnati per 30 sabati in attività formative quali: P4C, giochi linguistici, scacchi e dama, la matematica della musica, le danze nella storia. Il progetto prevede anche un corso di italiano per le mamme straniere denominato “La scuola delle mamme”.
Anche le classi, da sole o in gruppo, partecipano a bandi di finanziamento per l’attuazione di progetti educativi e didattici.

Torna ai contenuti | Torna al menu